FURIN

venerdì 23 dicembre 2011

DOMANDE FREQUENTI SU COME USARE IL FIMO....

CIAO RAGAZZI/E =),
IN QUESTO POST, CERCHERò DI RISPONDERE AL CUNE DOMANDE CHE FREQUANTEMENTE SI FANNO SUL FIMO. ALCUNE DI QUESTE LE HO GIA' RISPOSTE NEL PRECEDENTE POST A QUESTO. DOVE HO SPIEGATO BENE CHE COS'è IL FIMO, COME CUOCERLO E CHE UTENSILI USARE PER COMINCIARE.


ECCO QUI DI SEGUITO LE DOMANDE:


.PREZZI DEI PANETTI DI FIMO O CERNIT?
I PREZZI PARTONO DALL'1,50/1,70 E POSSONO SUPERARE I 2,50 EURO.
SU INTERNET I PREZZI DI SOLITO SONO PIù BASSI.


.PESO DEL PRODOTTO:
ALLORA, SI TROVANO VARI FORMATI DEL FIMO O CERNIT. 
IL FIMO, PARTE DAL PANETTO CLASSICO DA 56G ( O ANCHE DA 25G, MA è RARO E COSTA CIRCA 1/1,50) FINO AD ARRIVARE AL PANETTO DA: 350G CHE COSTA CIRCA 9/10 EURO.


MENTRE PER IL CERNIT LA BASE è 62G, MA MI è GIUNTA VOCE CHE ORA PARTE ANCHE LUI DA 56G. FINO AD ARRIVARE AL PANETTO DA 250G AL COSTO DI 6/7 EURO CIRCA O 500G AL COSTO DI 10/11 EURO CIRCA.


CI SONO ANCHE ALTRE PASTE POLIMERICHE, IO CONOSCO PER PROVATO LA MARCA SCULPEY O PREMO, I PANETTI SONO SEMPRE DA 56G/57G E IL PREZZO NON CAMBIA, SIAMO SEMPRE SUI COSTI ELENCATI PRIMA.
LE PASTE SONO SIMILI AL CERNIT O FIMO.


.SI POSSONO MISCHIARE LE VARIE MARCHE DI PASTE POLIMERICHE?
SI, LE VARIE PASTE SI POSSONO MISCHIARE. NON C'è ALCUN PROBLEMA, O PERLOMENO FINO AD ADESSO IO NON NE HO RISCONTRATI.


.MEGLIO IL FIMO O IL CERNIT?
PERSONALMENTE IO SCELGO LA MARCA DELLA PASTA POLIMERICA A SECONDA DELLA DUREZZA O MORBIDEZZA DELLA PASTA STESSA.
SICCOME HO RISCONTRATO CHE IN ENTRAMBE LE MARCHE VARIA A SECONDA DEI COLORI, UNA VOLTA PROVATI PUOI DECIDERE CON QUALE TI TROVI MEGLIO.
PER ESEMPIO, TRA IL BIANCO DEL FIMOSOFT E IL BIANCO DEL CERNIT NUMBER ONE, IO PREFERISCO IL CERNIT.
QUESTO PERCHè TROVO CHE IL BIANCO CLASSICO DEL CERNIT SI SPORCHI MOLTO MENO DEL FIMOSOFT ED ESSENDO PIù DURO, MI TROVO MEGLIO A MODELLARLO. NON PERDE LA FORMA CHE GLI DO.
CHIARAMENTE QUESTO è UNA MIA OPINIONE STRETTAMENTE PERSONALE.
DEVO DIRE CHE PER PARECCHI COLORI, IO PREFERISCO IL FIMO CLASSIC AL FIMOSOFT, SI SCALDA TRA LE MANI CON PIù DIFFICOLTà è VERO. MA SI SFALDA ANCHE MENO QUANDO LO MODELLI. PER IL CERNIT INVECE VARIA PROPRIO DA COLORE A COLORE, PER ESEMPIO IL VERDE CHIARO E IL CARAMELLO (NUMBERONE) SONO MOLLISSIMI ED HO TROVATO DIFFICOLTà A MODELLARLI.


PER LE ALTRE PASTE CITATE SOPRA, NON LE HO ANCORA USATE ABBASTANZA PER DARVI UN OPINIONE REALE DEL PRODOTTO. PER ORA, CON I POCHI COLORI CHE HO PROVATO HO TROVATO LA PASTA BUONA, ANCHE SE MACCHIA PARECCHIO LE MANI,(PERò TENETE PRESENTE CHE HO UTILIZZATO COLORI PIUTTOSTO SCURI O ACCESI, COME IL ROSA PINK...)


.TEMPI DI COTTURA
COME CITATO SUI PANETTI, CIRCA 30 MIN IN FORNO PRERISCLDATO A 110G. ALLE VOLTE SE LE CREAZIONI SONO SOTTILI BASTA ANCHE 15/20 MIN.


.LUCIDATURA DEL PRODOTTO
IL FIMO O CERNIT, DI PER SE SONO PASTE POLIMERICHE OPACHE. PER DARGLI LUCENTEZZA IO CONSIGLIO L'UTILIZZO DI UNA VERNICE LUCIDANTE A BASE D'ACQUA. QUELLA DELLA MARCA FIMO COSTA 3,5/4 EURO ED è OTTIMA.


.UTENSILI PER MODELLARE LA PASTA
PER QUESTO ARGOMENTO VI RIMANDO AL MIO SCORSO POST =)
TROVERETE ANCHE UNA FOTO E DEI CONSIGLI SU COME UTILIZZARE I MATERIALI CHE AVETE GIà IN CASA.


.IDEE PER LE CREAZIONI
PER QUESTO ARGOMENTO INVECE VI RIMANDO AD INTERNET. SOLTANTO SCRIVENDO FIMO CREAZIONI, ESCE UN MARE DI TUTORIAL DI YOUTUBE DI RAGAZZE BRAVISSIME E DI IMMAGINI.
PER ALTRO VI RIMANDO ALLA VOSTRA FANTASIA =). MAGARI PER COMINCIARE, SI PUò PROVARE COL CREARE BIJOUX CON BISCOTTI E DOLCETTI VARI, (LECCALECCA, FACILI E VELOCI, CARAMELLE, FIOCCHETTI ECC...) DOPO DI CHE, UNA VOLTA CHE SIETE PIù SICURE POTETE TENTARE CON COSINE PIù DIFFiCILI, COME PER ESEMPIO LE BAMBOLINE O GLI ANIMALI...




PER IL MOMENTO è TUTTO! SPERO CHE IL POST VI PIACCIA E ALLA PROSSIMA!!!! XD

Nessun commento:

Posta un commento